Armadi e bauli in giardino

Con l’arrivo dell’autunno molti oggetti che abitualmente teniamo in giardino andranno necessariamente riposti e conservati.

Spesso ciò avviene in maniera non proprio ordinata o razionale; a volte per mancanza di spazio, altre volte perché impossibilitati a fare diversamente, altre volte ancora per semplice pigrizia.

Ecco perché, almeno a mio modesto parere, è necessario dotarsi di un utilissimo baule multiuso.

Io, appartenente al gruppo dei pigri irriducibili, ho scelto di acquistarne un modello fabbricato in resina inalterabile la cui struttura è talmente solida ed affidabile da resistere a tutti gli agenti atmosferici che possono abbattersi sul mio giardino nel corso dell’intero anno.

Sole, gelo, pioggia o vento non possono minimamente intaccarlo.

Il baule è inoltre dotato di maniglie che mi renderanno più agevole il trasporto da una parte all’altra del giardino, anche quando, come al solito mio, avrò sfruttato al massimo la capienza del contenitore.

Il baule, molto spazioso, è inoltre predisposto per essere munito di lucchetto, particolare questo molto interessante.

Altro oggetto di cui voglio dotarmi quanto prima, soprattutto in previsione dell’autunno, è un armadietto da esterni ancora realizzato in resina e resistente alle intemperie tanto quanto il baule di cui sopra.

L’armadio che ho scelto è dotato di due ante e scaffali regolabili, molto probabilmente lo userò per riporre tutti quegli oggetti con cui in estate sono solita decorare il giardino (lanterne, candele alla citronella, ecc.).